Ti informiamo che il Garante per la protezione dei dati personali, con delibera del 26 luglio 2018, ha avviato l’attività ispettiva con l’ausilio della Guardia di Finanza.

I controlli sono indirizzati a:

  • Accertamenti su profili di interesse generale su:
    • Trattamenti di dati effettuati da società/enti che gestiscono banche dati di rilevanti dimensioni;
    • Trattamenti di dati personali effettuati presso istituti di credito (per esempio l’utilizzo dell’home banking);
    • Trattamenti di dati personali effettuati da società per attività di telemarketing.
  • Controlli nei confronti di soggetti (pubblici o privati) di varie categorie in merito all’utilizzo dei dati e all’effettivo ottenimento del consenso per la conservazione degli stessi.

Eventuali inadempienze possono comportare pesanti sanzioni.

Richiedi subito una consulenza per l’adeguamento alla normativa GDPR della tua azienda!

Richiesta Consulenza GDPR